Per decenni, l'Arcipadre papa Rutherfordo (Cardinale Johnson) è stato un leader di servizio umanitario e delle opere di carità su livelli locali, nazionali, e globali.

Come Arcipadre-Principe e Coadiutore di Roma, è principalmente attivo dell'ala umanitaria del Patriarcato, la Guardia di Walsingham, e per Carità Ecclesiali Globali. Egli sostiene anche il ministero di presenza del Patriarcato allo scoutismo.

L'arcipadre inoltre ha sostenuto un'ampia varietà di lavori caritatevoli, tra cui sono l'assistenza sanitaria dei bambini, i banchi alimentari, gli orfanotrofi, i rifugi per le donne maltrattate, le esigenze dei veterani, la formazione culturale, lo sport e l'atletica, l'alfabetismo dei giovini, e le arti al fine di trasformare la vita di quante più persone nel mondo come possibile per il meglio.

Papa Rutherfordo fornisce leadership e guidanza, permettendo ai ministeri ed ai lavori umanitari degli altri. Ha una capacità unica di identificare e mettere in contatto persone di diversi talenti per soddisfare esigenze di beneficenza. Crede anche in direzione dalla fronte e prende un approccio pratico verso il servizio agli altri.

 
1600 Pandas World Tour - Promuovere la consapevolezza e
raccolta di fondi per gli habitat di Panda.

 

 

 

 
 
Ceremonia di investitura all'Accademia
di Guardia Costiera USA (U.S. Coast Guard Academy)
New London, Connecticut


IL PATRIARCATO ANGLICANO - STATO PONTIFICIO
CHIESA ROMANO CATTOLICA DI RITO ANGLICANO


Opere Scritte

Biografia

Servizio Umanitario

Esplorazione

Presentazioni

Ministero Religioso

Chiesa

Vocazioni

Guardia di Walsingham

Economia Globale

Carità Ecclesiali Globali

Contatto


Website ufficiale di Arcipadre papa Rutherfordo (Cardinale Johnson), Principe e Coadiutore di Roma, Vescovo di S. Stefano.
avviso di opera protetta da diritto d'autore © Copyright 2008-2021. Tutti i diritti riservati.
Pagine scritte in italiano ed in inglese internazionale.

Il Patriarcato Anglicano (Chiesa Romano Cattolica di Rito Anglicano) è una sovranità ecclesiastica per diritto di Roma con un governo indipendente a stato consultivo speciale col Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite. Inoltre, discendiamo dalla Sede di Utrecht, a cui fu concessa l'autonomia nel 1145 da Papa Eugenio III e confermata nel 1520 da Papa Leone X nella Bolla Debitum Pastoralis, questo diritto divenne noto come Privilegio Leonino. Come l'unico successore di Papa Leone X e successore temporale di San Pietro Apostolo in Italia ed in Britannia, il Patriarcato è pienamente cattolico e detiene la stessa autorità canonica della Comunione Romana (Vaticano). Il Patriarcato è il successore ecclesiastico di Roma temporale, il patrimonio temporale dell'Impero Romano rivendicato storicamente di diritto del papato. La successione passò al Patriarcato dopo Benedetto XVI per diritto di Roma e Firenze, con l'Arcipadre (Vescovo di San Stefano) con autorità papale come successore temporale di San Pietro, e il Papa (Vescovo di Roma) come successore spirituale di San Pietro e de facto sovrano dello Stato della Città del Vaticano.